Nuova nascita allo Zoo d’Abruzzo

Nel mese di luglio la nostra coppia di Istrice asiatico Hystrix indica è stata allietata dalla nascita di un piccolo, di sesso ancora sconosciuto. Si tratta di una specie strettamente affine al nostro Istrice crestato Hystrix cristata – da cui se ne distingue per la cresta sulla testa di colore bruno anziché bianca – ma che abita le aree steppose e semidesertiche dalla Turchia sino all’India occidentale.
Il piccolo dell’Istrice dalla coda bianca nasce – dopo una gestazione di tre mesi – con gli occhi aperti e con già evidenti le tenere spine che coprono il corpo. La specie è monogama e entrambi i genitori difendono il piccolo con coraggio nei primi mesi di vita. Le istrici hanno abitudini di vita crepuscolari o notturne ed anche allo Zoo d’Abruzzo il piccolo trascorre la maggior parte del tempo nel settore interno insieme ai genitori e al sicuro da sguardi indiscreti. Sarà probabilmente più facile osservarlo durante le esplorazioni del recinto esterno che effettua nel tardo pomeriggio.

Share Button