Il Parco

Chi siamo

Lo Zoo d’Abruzzo è una realtà a gestione familiare nata nel 2007 dall’amore per gli animali come semplice esperimento, che oggi offre la possibilità a grandi e piccini di vivere un giorno a stretto contatto con animali da tutti i continenti. Nel nostro parco troverete giraffe, rinoceronte, leone, zebre e lemuri del Madagascar, africani, gli asiatici elefanti e i cammelli, specie animali australiane e americane ma anche europee, come daini, gufi, e altro ancora. Senza dimenticare i giganteschi leontigre, nati dall’incrocio tra una tigre femmina e un leone maschio nel 2009, oggi sono gli unici esemplari presenti in un parco europeo. Lo Zoo d' Abruzzo propone una mostra faunistica con percorso pedonale in cui poter vedere gli animali da molto vicino. Potrete interagire con loro, assistere a dimostrazioni didattiche e partecipare a laboratori interattivi che metteranno in contatto diretto grandi e piccini con i nostri amici animali.



Lo Zoo d’Abruzzo nella “Regione verde d’Europa”

L’Abruzzo è internazionalmente conosciuto per le sue importanti aree protette (in primis il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, fondato nel 1922) e per l’eccezionale biodiversità che ospita. Lo Zoo d’Abruzzo non vuole sovrapporsi al ruolo delle aree protette, ma eventualmente collaborare ad una maggiore conoscenza e sensibilità ambientale attraverso:

  • La conoscenza di specie locali meno famose ma egualmente rilevanti per gli ecosistemi
  • La costituzione di un centro naturalistico facilmente accessibile a categorie di visitatori che avrebbero difficoltà a raggiungere un’area protetta (anziani, portatori di handicap, famiglie con bambini piccoli):
  • Rappresentando a livello regionale l’unica struttura naturalistica con un focus planetario, grazie alla presenza di esemplari appartenenti a specie in grave pericolo di estinzione provenienti da vari continenti