Il Boa constrictor è un serpente appartenente alla famiglia dei Boidi, molto temuto poiché capace di uccidere anche grandi prede avvolgendole e soffocandole nelle sue spire. L’origine del nome lo si deve al termine latino bova (biscia d’acqua).

La lunghezza ed il peso medi di questa specie adulta rientrano tra 250/300cm x 10/15kg i maschi e tra 250/350cm x 10/20kg le femmine, tuttavia le capacità genetiche di un soggetto, lo svezzamento e la quantità,qualità e frequenza di alimentazione rendono i numeri solo una stima generale, è facile trovare esemplari sia sotto che sopra la media.

Il suo areale è ampio: secondo un gradiente latitudinale è presente nel Messico centro-meridionale (Veracruz, Tabasco, Chiapas e Yucatán), in tutti gli Stati dell’America centrale e meridionale tropicale oltre che nelle Piccole Antille.

L’habitat che predilige è quello delle foreste tropicali pluviali e delle zone umide. Si tratta comunque di una specie adattabile che è possibile rinvenire in numerosi habitat, purché vi sia una certa copertura vegetale ed umidità.

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Serpentes
Famiglia Boidae
Genere Boa
Specie B. constricto

logo dello zoo

Contrada Scalzino
66200 Rocca San Giovanni (Ch)
info@zooabruzzo.it
0872 618012 - 329 0664622

Iscriviti alla nostra mail per avere sconti
ed info personalizzati

Ho letto e accetto i termini e le condizioni. Vedi la Privacy Policy

AVVISO

Alla luce dell’attuale emergenza sanitaria lo Zoo d’Abruzzo ha responsabilmente scelto di rimanere chiuso fino a data da destinarsi.

Quanto prima vi verrà comunicata la data di riapertura.